Storia: il Rifugio Biella (Dolomiti d’Ampezzo)


Foto www.cartolinedairifugi.it

Il Rifugio Biella, o Seekofel Hutte in lingua tedesca, si trova a 2327 metri ai piedi della bellissima e frastagliata Croda del Beco (Seekofel – 2810m). Nevralgico punto logistico per i vari Trekking che dal Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo si allungano all’interno del Parco Naturale di Fanes Sennes e Braies. Esclusivo punto d’appoggio lungo l’Alta Via n°1.

Il Rifugio Biella e la Croda del Becco (foto www.cartolinedairifugi.it)

La sua storia ha origine nel 1907 con il nome di Eggerer Hutte, diventando, con la suddivisione dei territori geografici dopo la Prima Guerra Mondiale, di proprietà del Demanio Militare. E’ all’inizio degli anni ’20 che il Club Alpino di Biella ne diviene proprietario, conferendogli il nome di Rifugio Biella.

La proprietà del CAI di Biella rimane fino al termine della Seconda Guerra Mondiale. La Sezione del Club Alpino Italiano di Treviso ne diviene il nuovo proprietario, con una successione di cambi di gestione che negli anni ne hanno comunque mantenuta invariato il disegno strutturale originale del 1907.


Rifugio Biella – Immagini Storiche

Foto www.cartolinedairifugi.it

Foto www.cartolinedairifugi.it

Foto www.cartolinedairifugi.it

Simbolo di Rifugio per eccellenza. Guardandolo dal territorio geografico del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, il Biella è quello più lontano e a stretto contato con un ambiente isolato e solitario.

Lo rende uno dei Rifugi che preferisco come escursionista. Un semplice passaggio o un punto di riferimento per la notte, il Rifugio Biella mantiene integra quella figura “eterna”, che con il passare del tempo non ha mai subito variazioni strutturali


Il Rifugio Biella – Oggi

Sembra che il tempo non si sia mai fermato alle sue pendici. Tutto rimane come le prime e abili mani hanno formato. Pietre e base strutturale, le stesse di più di cento anni fa, che lo rende un’unica cartolina salda nel corso di tanti decenni.

Attualmente il Rifugio Biella non è più di proprietà del Club Alpino di Treviso. Diventato Rifugio privato sono stati annullati tutti i trattamenti riservati ai Soci C.A.I.

Visita la pagina del mio Blog dedicata al Rifugio Biella, troverai tutte le indicazioni e le informazioni attuali.

Il Trekking dal Rifugio Biella -> All’Alpe di Fosses

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.